Pagine

mercoledì 17 ottobre 2012

Quando furono introdotte le fotografie aeree?

 LA RICERCA 
di Verena Ferrero
Pallone aerostatico.

Le prime fotografie aeree furono realizzate a metà Ottocento da un pallone aerostatico che sorvolò Parigi.
Si capì subito che sarebbero state uno strumento molto utile per il lavoro dei cartografi, ma per avere risultati soddisfacenti  si dovette attendere il perfezionamento degli obbiettivi e lo sviluppo dei mezzi.
Durante la Seconda guerra mondiale la fotografia dagli aerei da ricognizione permise di realizzare mappe a scopo militare.
Oggi le foto che provengono dai satelliti artificiali sono indispensabili per lo studio del nostro pianeta.                                            
Verena Ferrero (1D)

7 commenti:

  1. molto brava e molto interessamte







    (1d)martina sacco

    RispondiElimina
  2. bella :)

    chiara 1 e

    RispondiElimina
  3. gaia lorenzi (1 e)22 novembre 2012 19:08

    mooooooooooooooolto interessante!non lo sapevo!

    RispondiElimina
  4. Martina Moretti (1°B)7 dicembre 2012 19:53

    molto interessante!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. rolando chiara (1e)16 febbraio 2013 23:15

    bella :D

    RispondiElimina

Ciao, hai letto il post e vuoi intervenire con un commento personale?
Bene, qui sotto puoi scrivere opinioni, complimenti, richieste, ecc.
(I commenti appariranno solo dopo essere stati approvati dall'Amministratore).

Forse ti interessano:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...